Letture golose. Cap.3/ricetta 3: Lo strano caso del cane e della torta alla zucca

Anche questa volta il libro è un po’ datato, ma è una di quelle storie che mi è rimasta nel cuore. Commovente, divertente, arguto, sensibile e con un punto di vista inusuale, “Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte”  di Mark Haddon è stato per me un libro di scoperta che mi ha aperto una porta sul complesso mondo dell’autismo. Una porta attraversata in punta di piedi, con delicatezza e attenzione.

Il protagonista, infatti, è Christopher, un ragazzino straordinario che conosce “a memoria i nomi di tutte le nazioni del mondo e delle loro capitali, e ogni numero primo fino al 7507”. Affetto dalla Sindrome di Asperger, questo buffo adolescente si apre alla vita – e incontra gli “altri” – indagando sull’uccisione di un cane.

Un giallo intenso e inaspettato che mi fa venire alla mente, per associazione immediata, una buona torta alla zucca. Morbida, golosa, solare e, anch’essa, inaspettata. L’ideale da gustare la sera, sul divano, con le coperte e una buona tisana calda dai toni speziati.

image

Torta integrale alla zucca

225 g di farina integrale
200 g di zucchero di canna
1 vasetto di yogurt alla vaniglia
2 uova
400 g di zucca bollita
20 ml latte
1 bustina lievito per dolci
2 cucchiaini di cannella
Zucchero a velo per decorare

Varianti/aggiunte: 1 pugno di uva sultanina o mandorle tritate

Sbattete le uova con lo zucchero e aggiungete la farina. Nel frattempo fate frullare la zucca, precedentemente sbucciata e fatta bollire finchè non risulta ben morbida, con il latte e unite al composto. Mescolate tutto assieme agli ingredienti rimasti: yogurt, lievito per dolci e cannella. Se vi piacciono potetete aggiungere dell’uva sultanina o delle mandorle tritate, io la preferisco asciutta, ma è se volete una torta più dolce l’uvetta è ottima, senza zuccherare troppo, mentre le mandorle gli donano un sentore più rustico. Una volta imburrato lo stampo, infornate a 180g per 25-30 minuti. Lasciate raffreddare e spolverate con zucchero a velo.

One thought on “Letture golose. Cap.3/ricetta 3: Lo strano caso del cane e della torta alla zucca

Mi piacerebbe sapere cosa ne pensi tu, lascia il tuo commento :)