blog di successo con la regola delle c

Vuoi avere successo con il blog? Segui la Regola delle C!

A poco più di un mese dal MammaCheBlog, mi ritrovo a raccogliere le idee su quanto ho appreso, imparato, capito:

  1. Faccio parte di uno strano gruppo di mamme fortemente nerdizzate, con cui parlare di Seo, Google Analitycs, Sem, ma anche di coding, scratch e robotica (si, vabbè, siamo delle pazze invasate), tra una chiacchera sulla tetta e un messaggino a #santanonna.
  2. I bambini si ammalano sempre quando sei fuori casa, i nonni sono francamente inutilizzabili per le magagne più svariate, le babysitter sono al mare o ad un convegno sull’eugenetica a cui non possono rinunciare, tuo marito ha quella riunione col capo e ti farà sentire in colpa fino alla morte per averci dovuto pensare lui.
  3. Se una stanza d’hotel a Milano è in offerta, ad un prezzo inferiore del 50% rispetto le altre, un motivo c’è e la macchinetta di ramen liofilizzati all’ingresso è lì per rammentartelo.

Poi, ho anche capito tutto, ma proprio tutto su COME AVERE SUCCESSO CON IL BLOG  e ora vi illumino con la REGOLA DELLE C.

blog di successo con la regola delle c

C come COSTANZA

Devi scrivere. Tanto. Con costanza. Non fare come me che scrivo trentasei post in un giorno e poi il vuoto siderale per un mese. Allenati, persevera. L’articolo che hai preparato fa cagare? Non importa. Il prossimo verrà meglio, si impara con la pratica C- O – S – T – A- N – T – E, capito?

C come COERENZA

Devi essere coerente: se ti chiami mamma sfigata, non puoi postare foto coi tacchi alti, pettinarti ed essere faiga (non è un errore di digitazione, volevo scriverlo c0sì, problemi???). Devi esssere un gabinetto, sempre. Se sei una mamma fashion, non puoi avere un cervello, devi essere una specie di simulacro vivente di Chanel, senza arte nè parte. Ecco, tiè.

C come CHIAREZZA

Scrivi bene, Sant’Iddio. Parole chiare, semplici, comprensibili. Non t’allargà. Non si usano termini desueti, ostici, criptici. Parla come mangi. Se mangi ostriche, so’ cazzi tua.

C come CASO

Hai seguito tutte le regole qui sopra? Hai studiato libri, manuali, partecipato a lezioni e preso appunti? Brava! Ora buttali nel cestino e fai come Tiasmo (vatti a leggere un po’ il suo mitico blog e capirai). L’ho chiamato Caso, ma poteva essere pure Culo, neh. Metti che sei brava, davvero brava come la summenzionata, hai il dono della scrittura e i motori di ricerca ti pare di averli visti passare una volta in città, magari becchi il tasto giusto, il tono adeguato, due/tre lettori con la sindrome della condivisione compulsiva e il gioco e fatto: sei in cima alla Serp.

C come COJONA

Questa è l’ultima C ed è tutta mia, se la smettessi di scrivere post da cojona, forse qualcuno ti si filerebbe, no?

 

Comunicazione di servizio: Questo post è dedicato a Lisa, Sognando cupcake, musa ispiratrice, nonché compagna di sventura nelle mie elucubrazioni pre, durante e post evento 🙂

 

25 thoughts on “Vuoi avere successo con il blog? Segui la Regola delle C!

  1. AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH no ma FANTASTICO!! Io ero quella più sfigata di tutte però, il venerdì del MCB di quest’anno, con la festa delle mamme a metà pomeriggio ( mi sono sparata con 25° -in realtà +50° percepiti grazie all’umidità- casa/Milano-Milano/casa-casa/Milano e ritorno definitivo, il tutto con sta olimpiade tipo giochi senza frontiere delle mamme con tanto di capriole e zumba). Mi meritavo come minimo un tapiro “Mamma Sfigata dell’anno” -.-””

  2. Bellissimo!
    Questo post ti fa sentire di essere sulla strada giusta. Non so se ho la fortuna che chi mi legge fa anche la condivisione compulsiva, ma credo che alla fine, se scrivi perché hai passione il blog funziona, se scrivi solo per fare successo e soldi, beh, buona fortuna, ma non durerà a lungo!

  3. Bellissimo questo post, l’ultima C mi corrisponde al 100%
    Comunque anche noi c’eravamo al mamma che blog, ma in termini di sfiga abbiamo battuto tutti, siamo dovute scappare per un tentativo di furto alla macchina di Flavia…ecco il solito fattore C

Mi piacerebbe sapere cosa ne pensi tu, lascia il tuo commento :)