Test per scoprire se sei una minchiomamma, una mamma diversamente figa o una mamma imboscata

MinchioMamma o DiversamenteFiga: fai il test e scopri chi sei!

3, 2, 1… Capodanno col botto! Iniziamo il 2016 con un po’ di sano spirito, all’insegna del volemose bene, partendo col piede giusto: pace, amore e ‘azzi tua. No? Ma no, ma sai che noia 🙂

Se dicembre è il mese del bilancio annuale, quello in cui in affanno dopo le cene natalizie, aziendali, scolastiche, con le amiche, con gli amici di lui, con gli amici in comune, con i vicini di casa, i dirimpettai, i parenti, i serpenti, gli utenti, i passanti, i millantanti; beh, gennaio è il mese in cui NON CI SONO CAZZI, te devi sbrigà: non puoi partire lenta, devi subito ingranare la quarta, e via sull’autostrada dei BUONI PROPOSITI PER L’ANNO NUOVO.

Tra i buoni propositi fa capolino il famoso “sii più tollerante, apriti agli altri, sii più accondiscendente e fatti scivolare quei quattro, cinque kg di rotture di cojoni addosso. Col sorriso, però”.

La ripresa dell’anno, coincide anche con la riapertura delle scuole, degli uffici, dei negozi, di ogni luogo in cui dovrete (eppeffozza) avere dei rapporti con altri esseri umani e tra queste una categoria a cui non siete certo indifferenti: le mamme. Ora, lo so che non è facile dividere il mondo mammesco in due categorie così nette, c’è sempre la Terra di Mezzo, quella delle mamme imboscate, ma sapere verso quale pendìo vi inclinate potrebbe agevolarvi la scalata verso la cima del Monte Sto’ In Pace con me stessa, pliz.

Quindi, questo semplice test vi spianerà il percorso, dandovi appigli sicuri ed evitare scivoloni pericolosi, ordunque:

SEI UNA #MINCHIOMAMMA,  UNA #DIVERSAMENTEFIGA O UNA MAMMA IMBOSCATA?

Sei pregata di rispondere con sincerità eh, che se poi ti spacci per quello che non sei e finisci sul gruppo facebook sbagliato poi ti flagellano, e non dire che non t’ho avvisata!

  1. Sul gruppo whatsapp della classe, le rappresentanti ti chiedono se ti piace il regalo che hanno pensato per le maestre, tu:

A) lanci un entusiastico: fantastico! qualsiasi cosa sia, poi prosegui nel tuo giro di shopping su Amazon.

B) nicchi, poi non ti trattieni: mmm, avrei preferito che il colore fosse più scuro, però un po’ meno pastello, magari era meglio una pianta o una forbice, anzi no…un libro! Oppure un viaggio alle Hawaii o una pedicure. Voi che dite? Comunque no, la vostra scelta non è affine ai miei gusti.

C) silenzi le notifiche e leggi tutto un mese dopo.

2. La mattina quando incontri le altre mamme a scuola:

A) saluti frettolosamente, adducendo la scusa del ritardo pure se è evidente che hai ancora il pigiama addosso e stai per entrare in letargo

B) saluti tutte per nome, dai un bacio a i bambini, distribuisci caramelle e sorrisi manco fossi Michelle Obama in visita alle scuole degradate di New York

C) arrivi dieci minuti prima o dieci minuti dopo, porti gli occhiali scuri anche alle sette della mattina e la sciarpa in agosto

3. Il weekend è per te:

A) un momento speciale da dedicare ai bambini con cui ti diletti a riordinare i giocattoli per tipologia, grandezza e colore.

B) un pausa dal lavoro in cui tra un cartone animato e un film per famiglie, guardi tutte le puntate di Master Chef, Unti e Bisunti e Cuochi e Fiamme.

C) una gara a chi urla più forte tra te, tuo, marito e i bambini. Se ti avanza fiato due urletti li tiri pure a mammà e suocera. Poi esci a farti uno spritz e fumare una sigaretta lontana da occhi indiscreti.

4. Indica quali coppie di aggettivi si addicono di più alla tua visione di vacanze scolastiche:

A) deliranti e forsennate

B) divertenti ed equilibrate

C) quali vacanze? Io non c’ero, me le sono perse anche questa volta?

Ok, ora somma le A con le B, sottrai le C, aggiungi a piacimento un paio di risposte e… fammi sapere a quale profilo appartieni! 😀


Questo post è diversamente ispirato al gruppo M di Mamma, fa parte della catena di santa mamma iniziata da Mummyinprogress ed è anche un po’ #tanaliberatutte di Micaela. Minchiomamma è invece un prestito linguistico della mitica Barbara.  Ps. Ma quanto vi voglio bene, ragà? 🙂

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

4 thoughts on “MinchioMamma o DiversamenteFiga: fai il test e scopri chi sei!

Mi piacerebbe sapere cosa ne pensi tu, lascia il tuo commento :)