ALIMENTAZIONE BAMBINI 2 ANNI: CONSIGLI E TRUCHETTI PER FAR MANGIARE FRUTTA E VERDURA BAMBINI

Come cambia l’alimentazione dei bambini da 2 a 3 anni: guida alla scelta consapevole.

Torno a parlare di alimentazione infantile perché ritengo sia un tema davvero importante per noi madri. L’obesità nei bambini è, purtroppo, una realtà testimoniata da studi condotti da numerosi enti. Come quello, autorevole, dell’ OMS – Organizzazione Mondiale della Sanità, che ha rilevato una crescita importante del sovrappeso e dell’obesità nei bambini sotto i 5 anni.

L’educazione alimentare inizia, ovviamente, in casa e dal buon esempio dei genitori. Difficile convincere un bambino a mangiare frutta e verdura se mamma e papà la rifiutano o non la presentano a tavola. Difficile regolarizzare i pasti, se siamo noi per primi a mangiare un panino al volo davanti la tv. Il che non significa che ogni tanto non si possa fare, sono la prima ogni tanto a fare uno strappo alla regola. A volte, però, basta davvero poco. Qui vi riporto i consigli del Ministero della Salute, poi vi svelo 3 trucchetti che uso io 🙂

I consigli del Ministero della Salute per l’alimentazione corretta dei bambini:

  • Prepara quattro-cinque pasti al giorno di cui il pranzo e la cena rappresentano i principali
  • Alterna le fonti di proteine (pesce, carne, legumi…)
  • Scegli come carboidrati semolini, riso e pastine e successivamente la pasta
  • Fai fare a tuo figlio una BUONA colazione….deve affrontare la mattinata con energia!
  • Assicurati che giochi all’aperto o faccia sport almeno per 1 ora al giorno
  • Dagli uno spuntino leggero e nutriente ( 1 yogurt o 1 frutto o 1 piccolo panino)
  • Quando tuo figlio ha sete invitalo a bere acqua anziché bibite….sono zuccherate e dissetano meno!
  • Ricorda che deve mangiare frutta e verdura almeno 5 volte al giorno

Fonte: salute.gov.it

ALIMENTAZIONE BAMBINI 2 ANNI: CONSIGLI E TRUCHETTI PER FAR MANGIARE FRUTTA E VERDURA BAMBINI

I miei trucchetti per far mangiare frutta e verdura ai bambini:

  • quando vado a prenderli a scuola, per uno sputino veloce preparo un sacchettino con una mela sbucciata o una banana. Se sono fuori casa, invece, infilo in borsa una baretta di cereali e frutta, come le Barrette Viva la Frutta di Hipp che i miei bambini adorano!
  • a colazione un bel frullato di frutta o un succo di frutta,  se non riesco a preparli io, prediligo quelli di pura frutta come la Frutta Frullata di Hipp, 100% morbida purea di frutta biologica e vitamina C, senza zuccheri aggiunti e senza conservanti
  • mentre preparo la cena metto in tavola un piattino con verdure crude (es. pomodorini, carotine baby, ravanelli) o frutta a pezzetti così spizzicano cose sane e tengono a bada l’appetito.

Ho parlato dei prodotti HiPP perché mi piacciono molto, tu li conosci? È un’azienda pioniera nel mondo BIO che da 60 anni produce prodotti di agricoltura biologica per l’infanzia. Ha una vasta gamma di babyfood che va dal latte in polvere alle pappe pronte, dagli omogeneizzati agli snack per i bimbi più grandi come le baby gallette di riso, le fette biscottate, i soffi di mais, tutto rigorosamente biologico.

I prodotti, poi, possono dar vita a varianti golose ma rigorosamente adatte ai più piccoli per presenza di grassi e zuccheri.  In occasione del 60esimo compleanno di produzione biologica HiPP, ho utilizzato i suoi prodotti per una semplicissima ricetta, una cheesecake veloce adatta ai bambini.

Ecco come fare: frulla 4 biscotti solubili con un pezzettino di burro morbido. Pressa l’impasto ottenuto e ricopri il fondo di uno stampino da budino. Mescola un vasetto di merenda al latte alla vaniglia con un cucchiaino di gocce di cioccolato fondente. Copri il fondo di biscotti con la crema, guarnisci con biscottino HiPP, metti in frigo un’ora et voilà: il dessert è pronto!

E tu? Hai ricette carine da suggerirmi?

Ti aspetto come sempre qui sotto nei commenti o sulla pagina facebook/mammasfigata 🙂

 

Buzzoole

Mi piacerebbe sapere cosa ne pensi tu, lascia il tuo commento :)